Richard Donner
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

, /10
Links:

Lethal Weapon (1987) Martin (Mel Gibson) e` un poliziotto in incognito, sempre vestito da punk, che vive ai margini della civilta` e che molti considerano suicida, dopo che gli e` morta la moglie. Un poliziotto nero che ha appena festeggiato il 50esimo compleanno, Roger, gli viene assegnato come partner, e il loro primo caso e` il suicidio di una ragazza gettatasi da un appartamento per effetto di pillole allucinogene. La ragazza e` la figlia di un compagno d'armi del nero che in guerra gli salvo` la vita e ora gli chiede di uccidere gli assassini di sua figlia. Martin si mette in luce per i suoi metodi rapidi e spregiudicati.
Si avvicinano al racket della droga, che e` pilotato da un personaggio nascosto dietro le quinte e protetto da una truppa di mercenari fedelissimi.
Dopo che Martin salva la vita al partner, questi lo invita a cena e cosi` Martin fa la conoscenza con la simpatica famigliola. Roger fatica a tenere a bada la figlia adolescente che comincia a chiedere la sua liberta` ed e` un po' troppo attraente per la sua eta`.
Una casa esplode (e con essa la testimone che i poliziotti volevano interrogare) e Martin capisce che ci sono dietro i servizi segreti: soltanto i servizi segreti sanno preparare bombe di quel genere. Un bambino che ha visto l'attentatore e riconosce il tatuaggio al braccio di Martin: e` quello delle "special forces".
Roger va alla villa dell'amico e lo scongiura di dirgli di piu`. Questi gli rivela che durante la guerra si lascio` coinvolgere in una guerra segreta in Laos. Alla fine della guerra le stesse persone continuarono a smerciare droga dal Laos e lo obbligarono a fornire una copertura tramite la sua banca. Sua figlia e` stata uccisa perche' lui aveva tentato di ritirarsi dal patto. In quel momento irrompe un elicottero e spara a tappeto sulla villa uccidendo l'uomo.
I gangster decidono di mettere fine alle indagini a modo loro: sparano a Martin (che si salva miracolosamente grazie al giubbotto antiproiettili) e rapiscono la figlia adolescente del nero. Per rivederla, Roger deve recarsi a un appuntamento-trappola nel deserto. Martin lo segue, forte del fatto che i gangster lo credono morto. Martin, nascosto fra i cespugli, fa del suo meglio, e la ragazza riesce brevemente a fuggire in auto, ma Martin viene bloccato dal leader della banda in persona, un ex-generale delle "special forces". I due poliziotti si arrendono e l'elicottero va a riprendere la ragazza.
Catturati, vengono portati nelle segrete e torturati. Martin riesce a liberarsi e a salvare appena in tempo la castita` della vergine. Martin insegue a piedi un mercenario nel traffico ma lo perde. Roger sorprende il generale che sta fuggendo e riesce a farlo deragliare contro un autobus. Il mercenario e` pero` scampato, e Roger teme sempre per la sua famiglia. E infatti il mercenario sta assaltando a mitragliate casa di Roger... ma dentro non c'e` nessuno: i poliziotti sono arrivati prima. Martin scazzotta il mercenario a mani nude, sotto gli occhi e i fari della polizia accorsa numerosissima. Il mercenario riesce ancora a impossessarsi di un'arma, e questa volta Martin ha la scusa perfetta per farlo fuori.
Poi va a piangere al cimitero sulla tomba della moglie.

Lethal Weapon 2 (1989) is a sequel that lacks most of the first film's magic, and thus emphasizes the evil nature of the villains (and assorted James Bond-ian stereotypes) rather than the psychology of the protagonists.

Mel Gibson (who lives with a dog in a trailer by the beach) and his partner (the perfect family man) are assigned to protecting an informer (Joe Pesci), an accountant who knows all the details of how high-profile gangsters were laundering drug money. The moment they enter his hotel room, he is attacked by a hit-man dressed like a hotel valet. The informer is relocated to Gibson's trailer, while the two detectives find out that the drug cartel is run by an elderly South African diplomat.
The two detectives cannot arrest the diplomats, but the diplomats easily strike back at them. Gibson finds his partner stuck on the toilet: a bomb would blow up if he tried to get up, and has to rescue him risking (as usual) his life.
The next move is on the detectives: while the black one starts a riot in the consular offices, Gibson walks in from the back entrance and manages to steal a piece of paper with a woman's name.
While Gibson seduces the diplomat's secretary in his trailer by the beach, and his partner is watching over the informer in a secret location, the gangsters carry out a string of assassinations of police officers. They also kidnap the informer and almost kill Gibson's partner, who has finally figure out the meaning of the woman's name: it's the name of a ship. Minutes later, a couple of helicopters attack Gibson's trailer, while he and the blonde are still in bed. Gibson manages to destroy both helicopters, kill all the gangsters and elope with the (insatiable) blonde. But more gangsters show up and eventually capture both him and the blonde. They threw them in the sea tied to heavy weights, and the woman drowns.
Gibson and his partner decide to reciprocate with the same brutal manners. Gibson demolishes the multi-million dollar where the gangsters are torturing the informer, while his partner frees him. Then they attack the ship, which is full of money. They kill all the remaining gangsters, but the diplomat shoots Gibson. His partner kills the diplomat, who invokes in vain diplomatic immunity, and finds out that Gibson is not dead after all.

Lethal Weapon 3 (1992)

Martin's partner Roger is approaching retirement when destiny strikes in the form of a former cop who smuggles guns in the streets of the city. Martin falls in love with Lorna, a gorgeous detectiveS. Leo has become a realtor and tries to sell Roger's house, but Roger changes his mind and decides to keep his job and his house.
Conspiracy Theory (1997) e` un ottimo thriller fantapolitico. Jerry e` un taxi driver che ha soltanto due interessi: scrive una newsletter sulle piu` fantasiose teorie di complotti (in particolare in riferimento a terremoti) e spia metodicamente una bella ragazza, Alice, del dipartimento di giustizia. Ossessionato dalla ragazza, si presenta spesso nel suo ufficio con la scusa dei piu` astrussi complotti. Lei lo riceve perche' lui l'ha salvata una volta da teppisti. Un giorno qualcuno lo fa rapire e tenta di torturarlo (Dr Jonas).
Jerry riesce a fuggire mordendolo sul naso e si presenta da Alice a raccontare la storia. Lei non gli crede e lo fa ricoverare in ospedale. Lui la scongiura di switch the charts altrimenti lo uccideranno. Lei non gli crede, ma lo asseconda egualmente. Il giorno dopo l'altro paziente della camera e` morto e Jerry la ringrazia di avergli salvato la vita. Alice trova ad attenderla Un pezzo grosso dei servizi segreti, dal naso fasciato (come se qualcuno l'avesse morso), che e` adirato con lei: anche lui sospetta che lei abbia scambiato le charts. Alice si convince cosi` che stiano davvero cercando di uccidere Jerry, anche se non crede ancora alle sue farneticazioni di terremoti causati dalla NASA. Jerry scappa con una fuga rocambolesca dall'ospedale. Lei lo aiuta boicottando i servizi segreti. Jerry si e` nascosto nel suo van e si fa portare a casa propria. Alice vede cosi` questa fortezza di schedari e casseforti e l'elenco dei cinque abbonati alla sua newsletter.
Mentre loro stanno chiacchierando, i servizi segreti attaccano in massa, ma Jerry ha un'uscita segreta. Alice adesso gli crede, ma durante la fuga vede che lui ha fatto una gigantografia di lei, ovvero che la spia da anni, e, preoccupata dalla sua fissazione, lo mette alla porta. Jerry continua ad eludere la caccia degli agenti segreti finche' compra una copia di "Catcher In The Rye", un'altra delle sue ossessioni paranoiche. I servizi segreti lo aspettavano, ma lui ancora una volta li semina.
Alice intanto ha cercato i cinque abbonati e ha scoperto che quattro di loro sono morti misteriosamente. Il quinto e` il capo dei servizi segreti (Dr Jonas). Questi le rivela la vera storia di Jerry: venne brainwashed dalla CIA per diventare un robot assassino, e fra gli altri uccise anche il padre di Alice. Per questo e` ossessionato da lei, e per questa possiede quella fotografia, che trafugo` dalla casa del padre. Qualcuno lo ha riprogrammato e i servizi segreti vogliono scoprire chi. Lei accetta di aiutare i servizi segreti a catturarlo e si fa ritrovare da lui. Lui, la mente che gli scoppia, la vuole portare a casa di suo padre e per strada si accorge di essere seguito. Li semina di nuovo (causando un ingorgo sul ponte e rubando un'auto nell'altra direzione). A casa del padre rivive l'accaduto: fu mandato a ucciderlo, ma non lo fece e anzi gli rivelo` un segreto, e suo padre venne ucciso per questa ragione, e in punto di morte diede a Jerry la foto della figlia.
Irrompono i servizi segreti. Jerry viene catturato, Alice riesce a fuggire. Ha capito che l'hanno semplicemente usata per catturare Jerry. Alice ritrova Jerry nella fabbrica in cui venne brainwashed e lo libera, ma i servizi segreti li scoprono. Irrompe anche il detective nero che ha un debole per Alice e si scatena il pandemonio. Alla fine il boss muore, Jerry viene ferito mortalmente. Finalmente mossa a compassione dalla sua dedizione, lei si dispera. Lei lo piange morto, ma lui la sta spiando in auto con il detective nero: gli hanno restituito la memoria, a patto che lui si faccia credere morto, in maniera tale che la ragazza non corra rischi. Jerry ha accettato il patto, ma ha anche appuntato uno spillo alla sella del cavallo della ragazza, e, quando la ragazza lo trova, capisce che lui e` ancora vivo.
E` un thriller di serie B, con tutti gli stereotipi del B, melodramma amoroso, capovolgimenti di scena, loser, etc, ma e` anche comico in maniera demenziale. Il protagonista e` un personaggio fenomenale, capace di tessere le teorie piu` rocambolesche.

Lethal Weapon 4 (1998) e` ancora un gran film d'azione con humour, che ricicla con gusto stereotipi della commedia domestica e del film d'azione e indulge nelle solite spettacolari scene d'inseguimento e di sparatorie. Cio` che lo eleva al di sopra della media e` il tono scanzonato, in particolare dei due protagonisti.

Pesci e` l'investigatore privato un po' patetico, solo e sempre incazzato, ma affezionato ai poliziotti, che vede come l'unica famiglia che abbia mai avuto. Russo e` incinta di Gibson, che e` pero` riluttante a sposarla. Il partner nero non sa che il pivello ha sposato sua figlia che e` incinta. Nessuno ha il coraggio di dirglielo.
I due scoprono una nave con cinesi illegali, e quindi una tresca di contrabbando di cinesi.
Il nero ospita una famiglia che e` scampata all'arresto di massa, ma un perfido specialista di kung fu e` sulle loro tracce e non esita a dar fuoco alla casa lasciandoli tutti a bruciare vivi.
Salvati dal bambino della famiglia cinese, i due si lanciano all'inseguimento dei gangsters. L'auto vola dentro un grattacielo e ne esce come se niente fosse, continuando l'inseguimento fino a schiantarsi contro un autocarro.
Si salvano, ma gli attentati continuano.
Finalmente, con l'aiuto di Pesci, scoprono che il perfido sta usando la famiglia come ostaggio per far lavorare uno specialista di banconote a stampare denaro falso, denaro che a sua volta gli serve per riscattare la liberta` del fratello. Con il fratello sono detenuti dal "generale" anche altri tre cinesi, che compongono una celebre gang. Al momento dello scambio, Gibson e il partner irrompono e rivelano al generale che il denaro e` falso. Si scatena una sparatoria generale al termine della quale il perfido finalmente muore.
Russo vuole essere sposata prima di partorire e Pesci deve raccattare il primo religioso che trova, un rabbino.
If English is your first language and you could translate this text, please contact me.

What is unique about this cinema database