Tom Holland
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

, /10
Links:

Tom Holland

Child's Play (1988) e` un classico dell'horror:

Un gangster, Charles, viene ucciso da un poliziotto in una sparatoria che si svolge in un negozio di giocattoli. In punto di morte il gangster giura di vendicarsi del poliziotto e dell'uomo che l'ha tradito, e pronuncia una serie di parole magiche, che causano l'esplosione del negozio. Muore abbracciato a una bambola.
E` il compleanno di un bambino, Andy, e la mamma vuole comprargli la bambola che lui ha visto in tv. Trova un barbone che ne ha una ancora nella scatola e che gliela vende. Il bambino impazzisce di gioia davanti alla bambola che ripete il proprio nome, "Chucky". La madre deve tornare al lavoro per un'emergenza e una collega si offre di prendersi cura del bambino.
Strani fatti cominciano subito ad accadere. La donna sente che qualcuno accende il televisore e trova Chucky seduto su una poltrona: naturalmente pensa che si tratti di uno scherzo del bambino. Qualcuno cammina nella notte (la telecamera fa vedere cio` che lui vede, ad altezza di ginocchio). La donna sente dei rumori e pensa che sia Andy. Ma qualcuno ha afferrato un martello e la colpisce in faccia: la donna precipita dalla finestra.
La polizia compie indagini e scopre sul davanzale della finestra impronte di scarpe che sono esattamente come quelle ai piedi di Andy. Andy cerca di spiegare alla madre che Chucky gli parla, ma lei non lo ascolta. Andy scopre anche che le scarpe di Chucky (identiche alle sue) sono sporche: era Chucky sul davanzale, ma la polizia non lo ascolta e la madre lo manda a letto. La madre mette alla porta l'investigatore che continua a fare domande. L'investigatore, lo stesso che uccise Charles, e` preoccupato perche' sente che c'e` qualcosa di strano in tutta la storia.
La madre sente Andy parlare con Chucky. Per quanto la madre lo rimproveri, Andy continua a sostenere che Chucky e` vivo.
Il giorno dopo Andy prende il treno di nascosto, portando Chucky in braccio. Sa esattamente dove andare. Si distrae un istante e Chucky scompare. Qualcuno entra in una casa e apre il gas. L'occupante della casa impugna una pistola insospettito da un rumore. Andy sente sparare dei colpi e corre verso la casa. Un altro colpo di pistola e la casa esplode.
L'investigatore chiama la madre di Andy e le consegna il bambino. Il bambino continua a sostenere che Chucky e` il gangster Charles. La madre scongiura Andy di dire la verita`, e Andy scongiura Chucky di parlare davanti a lei per dimostrare che lui dice la verita`. Ma Chucky e` una bambola senza vita, ovviamente...
Andy viene affidato a uno psichiatra e la donna torna a casa sola con Chucky. E fa una scoperta agghiacciante: le batterie non sono mai state inserite dentro la bambola. Come puo` la bambola parlare se non ha batterie? Gli chiede di parlare, e per convincerlo accende un fuoco nel camino. E lui si scatena. Riesce a divincolarsi, corre fuori dalla porta, prende l'ascensore e si dilegua nella strada.
Naturalmente la donna si precipita dall'investigatore a raccontargli l'accaduto, ma naturalmente l'investigatore non le crede. La donna decide allora di andare a cercare Chucky da sola e si avventura nel quartiere malfamato in cui lo trovo`. Ritrova il barbone che le vendette la bambola ma sta per essere violentata quando l'investigatore la salva. Costringe il barbone a dire dove ha trovato la bambola e lui confessa di averla rubata nel negozio di giocattoli... l'investigatore e` l'uomo che uccise Charles e collega subito il nome del negozio e cio` che Andy va dicendo. Non solo: l'uomo morto nell'esplosione di gas era l'altra persona che Charles aveva giurato di uccidere. Rivela il tutto alla madre, che naturalmente ne e` shockata, ma fa finta di non credere alla rinascita di Charles in forma di bambola e obbliga la donna a tornare a casa.
Appena lasciata la donna, Chucky spunta dal sedile posteriore dell'auto e tenta di strangolare e accoltellare l'investigatore e poi farlo sfracellare. L'auto si capovolge e l'investigatore rimane intrappolato mentre Chucky gli corre intorno. L'investigatore riesce a liberarsene sparandogli, ma Chucky non muore e scappa.
Chucky intanto e` andato a trovare il mago che gli spiego` come resuscitare in un altro corpo. Chucky chiede al mago di aiutarlo a uscire dal corpo di bambola, il mago rifiuta di aiutarlo, Chucky lo obbliga a parlare spezzando le membra di un pupazzo magico ogni frattura del quale si ritorce sul corpo del mago. Il mago gli spiega come rinascere dentro il corpo della prima persona a cui ha rivelato di essere vivo, a patto di uccidere tale persona: si tratta di Andy. Il detective e la donna arrivano che sta spirando e il mago fa in tempo a rivelare qual'e` il punto debole della bambola.
Andy vede Chucky dalle sbarre della cella e invano chiede aiuto. Tenta di fuggire, braccato da Chucky e dalla polizia. Chucky uccide un guardiano dopo l'altro. Andy riesce a scappare e a tornare a casa. Si barrica in casa, ma Chucky riesce a entrare e a stordirlo. Investigatore e donna arrivano proprio mentre Chucky sta pronunciando le parole magiche in uno spettacolo pirotecnico di tuoni e fulmini. Con l'aiuto di Andy la madre riesce a gettare Chucky nel camino e accendere il fuoco.
Non e` finita: Chucky continua a seminare il terrore benche' fuso e bruciato. Anche smembrato, continua a tentare di uccidere, disperatamente alla ricerca del corpo di Andy. Finalmente l'investigatore gli spara al cuore e uno schizzo di sangue segnala che lo spirito e` finalmente morto.
Ma l'ultima inquadratura e` un lungo sguardo silenzioso di Andy verso la testa di Chucky...
If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
Scroll down for recent reviews in english.
What is unique about this cinema database