Daniel Myrick
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

, /10
Links:

Daniel Myrick & Eduardo Sanchez

Blair Witch Project (1999)

Il film e` il documentario di tre giovani cineasti, scomparsi misteriosamente in una foresta. L'idea era stata della ragazza, Heather: fare un reportage sulla strega di Blair, una leggenda dei 1940's mai compiutamente spiegata. Si recano pertanto nel villaggio e partono dal cimitero. Dopo aver intervistato alcuni testimoni viventi, e aver documentato che alcuni bambini scomparvero davvero in quegli anni, si mettono in marcia nei boschi, zaino in spalle, verso la zona infausta. La ragazza dirige le riprese e si lascia prendere la mano: filma prima di tutto loro stessi, i loro discorsi, i loro litigi, le loro paure. I due ragazzi la seguono fiduciosi. Presto il suo documentario diventa un documentario su di loro che si perdono nei boschi, invece che un documentario sulle streghe di quei boschi. Ma presto trovano mucchi di pietre, che sono chiaramente dei simboli. I due maschi cominciano a dare segni di nervosismo, la ragazza e` sicura di se' e li convince a seguirla. Di notte in tenda sentono rumori strani. Attorno alla tenda trovano mucchi di pietre. Peggio: la cartina che usavano per orizzontarsi e` scomparsa. Adesso sono davvero persi. Michael, quello che litigava piu` spesso con lei, confessa di averla buttata nel fiume, ritenendola inutile. La ragazza gli si avventa addosso. Di notte continuano a sentire strani rumori. I rumori diventano vagiti di bambini che si avvicinano e circondano la tenda. I ragazzi escono dalla tenda e scappano. Heather non smette di filmare. La mattina tornano alla tenda e la trovano circondata di segni fatti di legna e sassi. Lo zaino di Josh e` stato svuotato e la sua roba sparsa tutt'attorno, cosparsa di una gelatina schifosa. Riprendono a camminare, ma questa volta si rendono conto che stanno andando in circolo. Sono disperati. La notte Josh scompare. La notte dopo lo sentono urlare. Il giorno dopo trovano la giacca di Josh e dentro c'e` un pezzo di carne sanguinolenta. Heather comincia a perdere la speranza di uscirne viva e chiede perdono alle loro mamme davanti alla cinepresa. Finalmente Heather e Michael arrivano a una casa diroccata. Dentro non c'e` nessuno, ma sentono le urla di Josh. Michael cade e la sua cinepresa si spegne al suolo. Si sentono le urla di Heather. Anche la ragazza lo raggiunge nella stessa stanza e cade come lui, forse tramortita. Anche la sua cinepresa si spegne al suolo.
If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
Scroll down for recent reviews in english.
What is unique about this cinema database