Krzysztos Zanussi


(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )

, /10
Links:

Prima di laurearsi a Lodz nel 1967, Krzysztos Zanussi è studente di fisica e di filosofia. Questo fatto si ripercuoterà su tutta la sua carriera, poiché al centro dei suoi film saranno sempre personaggi dolenti e tormentati di estrazione colta, o comunque di rango elevato, impegnati in un perenne confronto con la loro società e se stessi.

Dopo alcuni telefilm per la televisione polacca (dal 1968 al 1971), gira Struktura Krysztalu/ Struttura di Cristallo(1969), che inquadra il tema persistente della sua opera: il ruolo della scienza nei confronti della società (due amici a confronto, il primo avviato ad una brillante carriera di fisico in città, l'altro rimasto con la moglie a fare il meteorologo in paese).

Zycie Rodzinne/ Vita di Famiglia (1971), denuncia il gelido egoismo scientifico di un chimico che non sa dare un po' di calore umano ad una vicina di casa sull'orlo del suicidio.

Illuminacja/ Illuminazione (1978) affronta l'ansia titanica di assoluto di un giovane fisico che si scontra con i limiti della natura umana, nel suo caso una malattia di cuore.

Bilans Kwartalny/ Bilancio Trimestrale (1974) ribalta il tema sulla crisi della coppia: una donna sposata vorrebbe l'amore del giovane che ama, ma la realtà della vita quotidiana fa fallire il sogno.

Il malessere sociale e il conflitto fra scienza e religione sono i temi al centro anche di Camouflage (1977), di Mimetismo(1977, un professore cinico e arrivista si ravvede e difende uno studente ribelle), Strade nella notte (1979, l'amore impossibile fra un ufficiale tedesco e una nobile polacca durante la guerra), Da un paese lontano (1981, biografia del primo polacco attraverso le tragedie nazionali), Imperative(1982,crisi di fede di un professore di matematica), Constans (1980, un giovane perseguitato dal "caso" cerca l'essenza dell'esistenza, martire idealista ad oltranza che proprio quando crede di poter dominare il destino, fino ad allora avverso, uccide involontariamente un bambino).

i suoi film sono diventati dei rigorosi teoremi laico-teologici che cercano di dimostrare verità sul principio di causalità, ma sfociano soltanto in dolorose ammissioni di impotenza, La dolente metafisica di Zanussi riesce soltanto a dimostrare che l'assoluto non esiste. Coscienza e fatalità si scontrano nel grido, ora mentale ora fisico, dei suoi personaggi.

Contratto (1982), una giovane fiera e intransigente risponde "no" all'altare, ma il ricevimento si fa lo stesso, il marito si ubriaca e la sposa, che nessuno ha preso sul serio, torna per domandarsi quando le donne cominciano a sbagliare, a scendere a compromessi).

L'anno del sole quieto (1984): una vedova di guerra conosce un americano, ma non se la sente di abbandonare la madre e andarsene con lui, neppure dopo che la madre si è suicidata per non esserle d'impaccio; e passerà tutta la vita in patria, a ricordare quell'illusione, fedele ai suoi morti.

Wherever you are (1988): nel jet-set della diplomazia internazionale fra le due guerre una moglie viene colta dalla follia.

If English is your first language and you could translate the Italian text, please contact me.

What is unique about this cinema database