Van Halen
(Copyright © 1999 Piero Scaruffi | Legal restrictions - Termini d'uso )
Van Halen (1978), 7/10
II (1979), 5/10
Women and Children First (1980), 6/10
Fair Warning (1981), 5/10
Diver Down (1982), 4/10
1984 (1984), 6.5/10
5150 (1986), 5/10
OU812 (1988), 5/10
For Unlawful Carnal Knowledge (1991), 5/10
Balance (1995), 4/10
Links:

I Van Halen furono il complesso che riabilito` l'heavy-metal per la generazione della new wave e del punk-rock. Nati in Olanda e allevati dal padre, musicista jazz, i fratelli Eddie e Alex Van Halen si trasferirono a Pasadena nel 1968. Nel circuito dei club di Hollywood conobbero il cantante David Lee Roth, rampollo di nobile casata. Fu l'inizio del piu` grande fenomeno commerciale dell'heavy metal.

Eddie Van Halen fu il primo chitarrista degli '80 ad instaurare un nuovo stile allo strumento (una martellante sevizia, timbriche inconsuete, un esagerato vibrato, astruse manipolazioni di pick-up), unendovi un talento naturale per il palcoscenico (corre, salta, cade, senza mai mancare una corda della chitarra, la quale e` a sua volta forgiata con i "look" piu` esibizionisti). Discepolo di Hendrix per virtuosismo ed istrionismo, Van Halen e` invece assai limitato in fatto di composizione: i suoi riff sono vecchi quanto il rock e le sue melodie si reggono su dei mezzo-tempo vergognosamente kitsch.

Il sex-symbol David Lee Roth, erede dell'iconografia "sex-drugs-rock and roll" completava l'incanto di una delle band di illusionisti per adolescenti piu` efficaci del decennio, non per nulla originaria della San Fernando Valley.

Van Halen (Warner, 1978) fu l'album dell'avvento, contenente il primo tour de force del chitarrista, Eruption. I loro hit furono tanto insipidi quanto popolari: Running With The Devil (1978), Dance The Night Away, da II (Warner, 1979), e And The Cradle Rock, da Women and Children First (1980), album meno orecchiabile ma piu` sperimentale.

Fair Warning (1981), il primo con il sintetizzatore, e Diver Down (1982), il peggiore della serie, riscattato dalle covers, prepararono il terreno per 1984 (1984), l'album su cui il sintetizzatore prende il sopravvento, da cui vennero tratti gli hit Jump e Panama.

Sostituito Roth con il loro maestro Sammy Hagar (ex Montrose) i Van Halen aumentarono ulteriormente il volume delle vendite con 5150 (1986), con Why Can't This Be Love, OU812 (1988), con When It's Love, e For Unlawful Carnal Knowledge (1991).

After a four-year hiatus, Balance (1995) failed to capture the (commercial) magic of the past.

A Different Kind of Truth (2012), the first album from Van Halen in 14 years, marked the return of Roth but was the usual disappointment of reunion albums.

In the United States a band bridged, like no other, the worlds of new wave and of heavy-metal: Van Halen, destined to become the first heavy-metal band ever to top the charts. Formed in Los Angeles by Holland-born virtuoso guitarist Eddie Van Halen (an acrobat of hammering chords, exhausting vibratos, melodic riffs and Hendrix-ian glissandos) and vocalist and sex-symbol David Lee Roth, they streamlined the genre on Van Halen (1978), making it more appealing to the everykid, and then they redefined it for an even larger audience when they introduced the synthesizer, thus Jump (1984).
If English is your first language and you could translate this text, please contact me.
What is unique about this music database