Peter Bacso


(Copyright © 1999-2023 Piero Scaruffi | Terms of use )
6.5 Witness (1968)
6.8 What Time is it Mr Vekker? (1985)
Links:

If English is your first language and you could translate my old Italian text, please contact me. Peter Bacso (Hungary, 1928), who was an assistant in Geza Radvanyi's Valahol Europaban, started out as a screenwriter before debuting as a director with documentary-style movies like Nyaron Egyszeru (1963) and especially Nyar a Hegyen/ Summer on the Hill (1967) Le vacanze di una coppia di innamorati nel luogo in cui sorgeva un campo di internamento dell'epoca Rakosiana. In quel luogo si aggirano ancora vittime e protagonisti di quell'orrore che i giovani hanno già dimenticato.

The satirical and tragicomic A Tanu/ Witness (1968), banned until 1981, set in the 1950s, makes fun of Stalinist-era corruption and stupidity.

Un giovane guardiano di fiume dell'epoca stalinista, da ladro di maiali a funzionario politico, entra e esce dal carcere per la sua ingenua disinvoltura, ma viene sempre salvato da un burocrate a cui salvo` la vita durante la guerra.

Bacso was the exception in Hungarian cinema because his movies of the 1970s were almost all comedies.

Kitores/ Outbreak (1970)

Jelenido/ Present Indicative (1972) chiude il periodo "impegnato" della carriera di Bacso (che consta anche due film sugli espatri clandestini e altri sull'inefficienza e la corruzione dei dirigenti di fabbrica).

Forro' Vizet a Kopaszra/ The Agony of Mr Boroka (1972) is another satirical look at grotesque communist bureaucracy.

Dopo Harmadik Nekifutas/ The Last Chance (1973)

Szikrazo Lanyok/ Sparkling Girls (1974)

Ereszd el a Szakallamat/ Let go of my Beard (1974): un inventore deve difendersi dai burocrati che vogliono denigrarlo e rubargli l'idea approfittando del fatto che si è lasciata cresciere la barba; satirico grottesco

Riasztoloves (1977): tre ragazzi sbandati che hanno deciso di suicidarsi vagabondano su un'auto rubata alla ricerca del posto dove morire, ma uno solo avra` il coraggio di farlo davvero

Bacso si converte alla commedia di costume con Zongora a Levegoben/ A Piano in the Air (1976), e tenta di commercializzare in senso spettacolare anche i temi impegnati, come Tegnapelott/ The Day Before Yesterday (1981).

Te rongyos Elet/ Oh Bloody Life (1983)

Hany Az Ora Vekker Ur?/ What Time is it Mr Vekker? (1985)

Bananhejkeringo/ Banana Skin Waltz (1987)

Titania (1988)

Sztalin Menyasszonya (1991)

Live Show (1992)

Megint Tanu (1994)

Balekok es Banditak (1996)

Hamvado Cigarettaveg (2001)

De Kik Azok a Lumnitzer Noverek? (2005)

Majdnem Szuz (2008)

Bacso died in 2009.

What is unique about this cinema database