Daniel Petrie


(Copyright © 1999-2019 Piero Scaruffi | Terms of use )

, /10
Links:

Daniel Petrie (Canada, 1920) debuted with a transposition of a novel, The Bramble Bush (1960).

A Raisin In The Sun (1961) e` la trasposizione cinematografica di una tragedia.

Poitier e` un umile autista di colore che vive con la sua umile famiglia (compresa mamma e sorella) in un umile appartamento. La sorella e` corteggiata da un giovane africano. La madre riceve un'ingente somma di denaro. Poitier e` pero` nervoso e insoddisfatto. Lavora come un cane per liberarsi dal giogo della poverta`, ma non vede prospettive. La moglie aspetta un altro bambino. La madre inveisce contro il figlio, che non sa ancora comportarsi da vero uomo e si sfoga a bere. Quando lei gli affida i soldi, lui ritrova la sua dignita` di capofamiglia.
Comprano una casa in un buon quartiere. Un bianco viene a spiegare loro che non sono benvenuti e che i vicini sono disposti a ricomprare la casa da loro, ma Poitier lo mette alla porta. Poi pero` Poitier commette l'errore di affidare i soldi della madre a un amico, che scompare senza lasciar tracce. Poitier, disperato, decide di accettare l'offerta del razzista, nonostante la madre lo implori di non prostituire la sua dignita`. Ma al momento di firmare trova la forza di dire di no.
Troppo teatrale. Insopportabili le prediche della madre, che funge da centro morale della famiglia, da oracolo nella tempesta.

Fort Apache The Bronx (1981)

Due poliziotti prendono in giro una prostituta. Lei tira fuori una pistola e li fredda entrambi. Dopo qualche minuto spuntano una decina di neri che vanno a rubare cio` che possono dall'auto della polizia. Quel distretto (precint) e` giustamente noto come "Fort Apache".
Murphy (Paul Newman) e il suo partner salvano un travestito che vuole suicidarsi. Murphy e` un poliziotto "umano", che non spaventa i cittadini e non spara mai. L'unica cosa che lo manda veramente su tutte le furie e` quando un protettore tenta di corromperlo.
Murphy, divorziato con figli, finisce a letto con una giovane amica infermiera. Solo lui, sola lei. In piu` lui scopre sulla sua pelle i segni delle iniezioni di droga. Il suo brillante partner convince la fidanzata tradizionale a fare l'amore senza aspettare di essere sposati.
Il capitano del distretto e` deciso a trovare chi ha ucciso i due poliziotti e ordina di arrestare tutti i sospetti. Gli arresti di massa causano disordini prima davanti alla stazione di polizia e poi in una strada del quartiere. Murphy sta piu` dalla parte della gente che da quella del capitano. Assiste impotente all'assassinio di un giovane innocente da parte di un poliziotto (lo scaraventa giu` da un terrazzo sotto gli occhi atterriti e impotenti della ragazza con cui stava amoreggiando). Murphy rimane ovviamente di pessimo umore, ma e` anche ligio al codice d'onore di non denunciare un collega. Una sera finisce pero` per picchiarlo a sangue in una strada.
Intanto la prostituta che ha ucciso i due poliziotti viene uccisa da un piccolo ras della prostituzione dopo che gli ha tagliato la faccia con il coltello. Il ras si prende la sua rivoltella.
Murphy confessa all'infermiera di sapere quale poliziotto ha ucciso il ragazzo e l'infermiera ne e` disgustata. Lasciato lui, va a comprare droga. Si da` il caso che l'infermiera sia cliente del ras, il quale e` al corrente ed e` irritato della sua relazione con il poliziotto. Il ras decide di elimanarla con un'overdose. La ragazza va a casa, si inietta la droga, e poi rimane in uno stato di stupore. Riesce a malapena a scendere le scale in pigiama e fare qualche passo sul marciapiede. Poi crolla.
Il ras e il suo partner finiscono nei guai in ospedale e, costretti a fronteggiare due poliziotti, si barricano in un ufficio con una decina di ostaggi. Murphy e` uno dei due poliziotti incaricati di fare irruzione. La sua azione temeraria riesce e i due gangster vengono uccisi. Ma subito dopo Murphy apprende che la sua ragazza e` morta di overdose.
Lo shock lo convince a parlare. Murphy va dal capitano e denuncia i due poliziotti che hanno ucciso il ragazzo. Il capitano e` contento perche' vuole conquistare la fiducia del quartiere. Poi Newman si dimette. Ma mentre sta parlando con il suo partner in auto, vede un ladro scappare e non resiste: si mettono a corrergli dietro per le solite strade desolate, finche' finiscono in un campo di macerie (dove e` anche stato abbandonato il cadavere della prostituta) e li` agguantano insieme il ladro.
Film duro e spietato, che guarda negli occhi la vita di un poliziotto in un quartiere povero, non e` in realta` imperniato sull'eroe Newman, ma sulle vicende di cui Newman e` semplicemente testimone involontario. Piu` che un protagonista e` una vittima. Il vero protagonista sono le macerie della scena finale.
If English is your first language and you could translate my old Italian text, please contact me.

What is unique about this cinema database