Dalla pagina di Piero Scaruffi
(Tradotto da Stefano Iardella)

Il rapper di New York Busta Rhymes (Trevor Smith) era un membro dei Leaders Of The New School, i cui Future Without a Past (1991) e T.I.M.E. (1993) erano riassunti diligenti ma piuttosto derivativi del tradizionale rap della East Coast.

La carriera solista di Busta Rhymes non è stata particolarmente originale, ma ha avuto molto più successo commerciale, raggiungendo l'oro con The Coming (1996), comprendente la sua traccia più famosa,Whoo-Ha! Got You All In Check, When Disaster Strikes (1997), Extinction Level Event (1998), Anarchy (2000), Genesis (2002).

The Big Bang (2006) conteneva il singolo di gran successo Touch It.

Back On My B.S. (Universal Motown, 2009) non conteneva alcun successo crossover ed era sostanzialmente destinato a sprofondare nell'oblio, anche se un eccellente gruppo di produttori aveva dato vita a quelle canzoni: Brownz (Arab Money), Jelly Roll (Sugar), Pharrell (Kill Dem), i Neptunes (Kill Dem), Focus (Respect My Conglomerate). L'album venne lanciato dal singolo We Made It con la collaborazione dei Linkink Park (e prodotto dai Cool & Dre).


Torna alla pagina di Piero Scaruffi