Martin Amis


Money
John Self sta per suicidarsi. Ha lasciato la sua carriera per concentrarsi nel progetto di un film, Bad Money, in societa' con l'amico Fielding Goodney, che gestisce tutti gli aspetti economici. Gli interessi di John sono molto semplici e limitati: l'alcool e le donne, dei quali abusa in egual misura. Il progetto del film lo fa gravitare fra New York e Londra. L'unica cosa che lo attrae nel progetto e' la possibilita' di fare soldi, molti soldi. Selina Street e' la sua attuale compagna, ma l'amico Alec Llewellyn lo mette in guardia che lei lo sta tradendo con qualcuno che lui conosce bene. Alec e' nei guai con i gangster e finisce presto in carcere, nonostante John gli presti dei soldi. La sua famiglia praticamente non esiste: la madre e' morta da tempo e il padre, Barry, e' padrone di un locale malfamato, aiuta le ragazzine a trovare contratti per nudi di bassa lega e deve dei soldi a John (al quale in passato ha presentato il conto di tutte le spese in cui incorse per crescerlo). Per mettere insieme il film, John deve innanzitutto convincere le star: la vetusta Caduta Massi, l'altezzoso Lorne Guyland, il giovane Spunk Davis e la giovane e avvenente Butch Beausoleil. John deve anche sopportare la sceneggiatrice, Doris Arthur, che e' freddissima alle sue advance e poi si rivela lesbica. Fielding continua comunque a dirgli che stanno piovendo soldi da tutte le parti. Nella vita di John fanno la loro apparizione due personaggi misteriosi: lo scrittore Martin Amis, conosciuto per caso, e un tizio che lo perseguita con telefonate minatorie, attribuendogli ogni sorta di misfatti e giurando di vendicarsi del suo cinismo. Fra le donne che John ha sempre desiderato c'e' Martina Twain, moglie di Ossie. Selina ritorna da lui, alla ricerca ovviamente di denaro.
John e' insoddisfatto del lavoro di Doris, e convince Fielding ad assoldare Martin Amis per riscrivere la sceneggiatura da capo. Lo scrittore si rivela geniale e finisce per accontentare sia lui sia gli attori, ma cheide un compenso astronomico. Selina intanto confessa di essere incinta di un altro e John scopre si tratta di Ossie. Il piano di Selina e' di incastrare Ossie con una causa per paternita' e vivere di rendita alle sue spalle. Butch si lascia scopare da John, ma poi John scopre che lo ha fatto soltanto per girare un video della scena e guardarsela in privato. John e Martina vengono cosi' avvicinati al punto che cominciano a vivere insieme, ma John non riesce a fare l'amore con lei. Selina e Ossie si tolgono la soddisfazione di far naufragare la relazione facendo arrivare Martina durante un incontro intimo fra John e Selina stessa. Il misterioso persecutore da' un appuntamento a John per saldare i conti. Nella colluttazione John si rende conto che si tratta di un travestito, e il travestito e' Fielding stesso. John cerca Fielding per avere del denaro, ma scopre cosi' che si e' trattata di una colossale truffa ai suoi danni. I finanziatori non esistono, e tutti i soldi provbengono da un conto bancario che Fielding ha astutamente intestato a John stesso. E' stato John a pgare tutti i conti del film. Il progetto del film non e' mai esistito. Tutti gli attori e Fielding stesso sono assicurati contro la rottura di un contratto, per cui non perdono nulla. L'unico nei guai e' lui. John fa appena in tempo a fuggire dagli USA prima di essere arrestato dalla polizia. Selina lo aiuta per un po'. Poi John va a reclamare i suoi soldi dal padre, ma si fa sedurre dalla pornodiva Vron, senza sapere che ha appena sposato suo padre. Barry li sorprende e lo getta fuori. John decide di suicidarsi, ma non lo fara'.
Man mano che John si addentra nel suo miraggio, aumentano anche la sua dipendenza dall'alcool e dalla masturbazione.
La scrittura e' nervosa, frenetica, ilare, volutamente volgare. L'autore del libro figura nel libro, ma Amis non indulge nel trick. E' piu' che altro un vezzo da artista, una licenza poetica.
Dead Babies
Un gruppo di decadenti borghesi attende l’arrivo d’un gruppo d’americani, ancor più decadenti. Fra avventure di droga e sesso, i vari personaggi indulgono nei piaceri più bradi con il cinismo più indifferente; a soffrire sono soltanto Keith (nano e grasso, che non riesce ad andare a letto neppure con la puttana Lucy e viene usato dagli altri per i loro esperimenti di droghe pesanti) e Giles (ossessionato dall’idea di perdere tutti i denti e vergognoso di far vedere in che stato sono ridotti, al punto di non ridere mai). Entrambi tentano il suicidio, e vengono trattati dagli altri in modo ignominioso, e Giles ne muore. All’improvviso spunta nel gruppo Johnny, un misterioso personaggio di cui s’era avvertita la presenza nella casa: questi li uccide tutti metodicamente, ed il romanzo si chiude mentre attende Keith, la sua ultima vittima, che sta tornando dall’ospedale. Satira volgare e feroce della generazione post-hippy: romanzo-conversazione.

Permission is granted to download/print out/redistribute this file provided it is unaltered, including credits.